The Hidden Beauty

The Hidden Beauty

martedì 20 gennaio 2015

Questa sono io

 
Eccomi qua, da buona Gemelli con le mie due diverse espressioni nella personalità: da una parte la seria, affidabile, infaticabile volontaria in medicina dell'età prenatale, in affiancamento ai genitori nel momento più terribile, quando cioè si sentono dire che il bambino che aspettano con amore, è malato gravemente e forse non vivrà. E starci dentro, fino alla fine, accanto a quelle coppie, al momento della nascita del loro figlio, al momento della morte: per rendergliela più bella, sopportabile, accettabile. Per aiutarli a trovare il senso di quella piccola vita, passata di corsa come una meteora.
E dall'altra parte, il sunto dei precedenti 34 anni di vita, quelli cioè prima che tutto iniziasse nella mia vita, oggo spesa nell'ambito socio-sanitario: i miei 5 anni di vendita di abbigliamento, i miei 16 anni di vendita nell'alta profumeria.
Ma prima ancora, le ferite dolorose, sanguinanti, a volte purulente del divorzio dei miei, della mia infanzia e adolescenza nello sbando, nella ricerca di affetto, negli strappi del sentirsi non amata, dell'essere abbandonata, dell'essersi fatta il mazzo, da sola, per diventare "qualcosa" e "qualcuno". Così è stato: anche nel più piccolo scalcinato posto dove io ho lavorato, ho cercato sempre l'eccellenza. E' quello che cerco di insegnare oggi ai miei figli: vuoi fare la cuoca? Va bene. Sii la migliore delle cuoche. Vuoi essere una segretaria? Perfetto, impara al meglio le cose che devi fare. Hai un solo rene e non puoi fare sport, ma sei un intellettuale? Leggi, e fai fruttare la tua mente. Dai il meglio, sfrutta i talenti, coltiva le passioni, qualunque esse siano. Si può essere felici facendo qualunque lavoro, anche quello che certa gente definirebbe umile.
E ancora, l'incontro con l'amore di Gesù Cristo, quando avevo 23 anni e mi sembrava di vivere in un girone di sofferenza senza fine.
Tutti i miei 46 anni sono qui, nella mia personalità. Eclettica, orgogliosa, amante del bello, fiera, precisa, affidabile, umorale, tagliente, ironica, a volte spietata. Niente fronzoli, per me. Niente parole all'aria. Soprattutto in amore: o ci sei, o sei fuori. Niente mezze misure, niente avanzi, niente briciole.
E tanti doni dalla vita: un marito amorevole, che ha saputo colmare tanto, ovviamente non tutto (manco Superman ci riuscirebbe...), 3 figli meravigliosi, che mi hanno sanata, gestata e ricostruita. Dall'essere madre loro, sono diventata madre anche di me stessa. I miei figli sono il dono più bello che la vita mi abbia potuto fare.
Per loro, per la loro gioia, per evitare loro le mie stesse ferite, ho sacrificato, investito, dato tutto quello che potevo. E così, di giorno mi spendo per le cose dello Spirito, per le cose di Dio: la vita degli altri, la vita degli innocenti, l'evangelizzazione, il far conoscere le meraviglie che il Signore compie, spesso attraverso storie di immenso dolore... perchè le cose belle vanno davvero "partorite", a volte... e nei miei ritagli di tempo, soprattutto di sera, sul mio letto, con una candela profumata accesa, il pigiamone pelucheoso, e lo ScaldaSonno acceso (e mi pare giusto), dò vita alla mia parte bambina, quella che vuole ancora giocare con i trucchi, i vestiti, che ritiene di avere sempre da imparare, anche dai giovani, anche dai propri figli. Eccomi qua. E' tutto qui, questa sono io.
*THB 
Guarda il mio video tag "Da donna a mamma" qui:
https://www.youtube.com/watch?v=BlkZUW2fRTM

Passione ombretti

Ultimamente sto seguendo parecchi videos su YouTube che trattano di make-up, ci sono delle/degli YouTubers eccezionali che aiutano anche ad imparare a truccarsi bene con adeguati tutorials. Non che mi mancasse la materia prima, quando lavoravo in profumeria truccavo persino le spose, ma una "rinfrescatina" dopo 10 anni di ferie ci voleva, e poi mi diverto e mi rilasso ad ascoltare questi giovani intraprendenti.
Mi sto innamorando parecchio di un brand particolare di palettes, quelle (costosissime) targate Naked Urban Dekay. Le Naked originali hanno 12 colori cadauna all'interno. Esiste la 1, quella cioè con l'astuccio senza numero, in velluto marrone scuro sui sottotoni caldi dei nudes pù qualche aggiunta di oro e antracite; la 2 in latta liscia con gli stessi colori nude ma nei sottotoni freddi, più un bel nero carbone; e poi la 3 in latta oro rosa, con una variante nuova di colori tutti sul rosato. Tutte e tre le palettes hanno parecchie colorazioni shimmer che non sono più una esclusiva degli abiti da sera: oggi lo shimmer come anche il glitterato fanno bella mostra anche in pieno giorno!
In più Urban Dekay ha fatto uscire, per gli amanti del mat, un paio di palettes più piccoline, con soli colori mat in due varianti. Queste hanno l'astuccino in morbida copertura gommata.
Sono da prendere tutte!,... magari piano piano! I costi? 49,90 le Naked grandi e 27,00 le piccole.
*THB
Per vedere il video delle mie nuove palettes, clicca qui:
https://www.youtube.com/watch?v=lZ71oM_XGys









 


 
 

La palette di Primavera

Eccoci, care amiche. Sono qui a soddisfare la vostra curiosità: quali saranno i colori sovrani di questa prossima primavera? Se tra un saldo e l'altro avete allungato l'occhio, avrete visto i sacri scaffali con il cartellino "nuovi arrivi"... e sicuramente un'ideuzza ve la sarete già fatta. Ma questa immagine da me assemblata vi aiuterà ad orientarvi per i nuovi acquisti della stagione che arriva.
In questa palette, manca solo uno dei colori che ho adocchiato in più di qualche negozio, e cioè l'albicocca, nella versione più chiara, eterea e leggera che potete immaginare.
Ma i veri must saranno il magenta, il blu cobalto, il verde carico, il giallo uovo, il celeste chiarissimo quasi ghiaccio, il rosso fragola, l'arancio mandarino e il soave color mandorla, un cammello molto più chiaro.
Buon shopping a tutte!
*THB
 
 

venerdì 16 gennaio 2015

Parliamo di make-up

Oggi voglio spendere due parole su un brand di make-up che apprezzo moltissimo.
Il brand di cui vorrei parlarvi è Kiko Cosmetics, un marchio low cost di grandissima qualità, che sa unire al prezzo contenuto un'ampia scelta, un packaging minimalista e accattivante, una qualità di textures e di pigmenti molto alta. Mi sono trovata benissimo con una gran quantità di prodotti. Solo per fare una panoramica veloce: gli smalti hanno una buona tenuta, e una gamma di colorazioni infinite, con tantissime limited edition ogni stagione; i rossetti hanno una cremosità molto piacevole, non hanno fragranze particolari o fastidiose, la tenuta è ottima; le matite non danno allergie, sono di diversa tipologia, dal khol più morbido fino alla matita semi-dura che non cola; i mascara sono tutti buoni e di diverso tipo, e se approfittate dei particolari sconti che ogni tanto fanno, riuscite persino a fare una scorta pagandoli qualcosa come 3 euro l'uno (e per me, che ho due figlie femmine da soddisfare, vi garantisco che fa la differenza!); il kit sopracciglia è uno dei più belli che io abbia mai visto, e non ha nulla da invidiare a marchi più costosi tipo Sephora o Mac; gli ombretti sono stupendi, c'è ampia scelta di colore, i pigmenti colorano tanto e si può scegliere la finitura mat o shimmer, e poi col nuovo sistema ricambiabile si possono comporre a piacere delle mini-trousse scegliendo le cialde del colore preferito ad abbinamento personalizzabile; i prodotti per struccare il viso sono buoni. Non mi hanno fatto impazzire i trattamenti per il corpo, tipo la crema anticellulite: l'unico prodotto corpo buono che avevo trovato è stato ritirato e non più prodotto, per colpa di un additivo che evidentemente deve aver dato probemi a qualcuno (così mi è stato detto in un punto vendita), peccato!, mi piacevano moltissimo sia l'odore che la texture.
Non ho poi voluto provare altro. Anche le creme per il viso, preferisco utilizzarle di altri brand low-cost, come ad esempio la Nivea, che pur sembrando di scarsa qualità, in realtà è quella i cui laboratori Beiersdorf sono coloro che hanno inventato e poi rivenduto brevetti tipo il Q10 delle creme ossigenanti (La Prairie, ad esempio ha acquistato questo brevetto e la sua crema con Q10 ed estratti cellulari costo attorno ai 300 euro, mentre quella di Nivea attorno ai 12 euro). Nivea è davvero un ottimo marchio sia per i prodotti viso che per i solari estivi.
Tornando al make-up, Kiko è una ottima scelta che mi sento di consigliarvi. E ora, buon maquillage a tutte!
*THB
Guarda il mio video-recensione sugli ombretti Kiko qui:
https://www.youtube.com/watch?v=qD8NSYD2tWg

Voglia di Primavera

Lo sapevo, prima o poi la borsa gialla doveva entrare nel mio guardaroba.
Ma essendo una cosa così particolare, ed essendo un periodo in cui sinceramente non sto spendendo granchè per abbigliamento e accessori perchè la crisi si sente forte, e perchè sinceramente ho tantissime cose da godere appieno per molto tempo ancora, diciamo che un oggetto così particolare non era tra le mie priorità.
Ma mi è stato regalato, ho potuto sceglierlo, così non avevo scuse! E tra i vari colori delle nuove proposte primaverili (celeste, turchese, beige, rosa) ho scelto questo giallo vivacissimo che sinceramente adoro. Non vedo l'ora di giocare con i vari abbinamenti, perchè anche se sembra difficilissimo da mixare con i vari outfit e persino con le scarpe, in realtà è il tocco glam per un look basico dai colori classici.
Vi farò poi vedere tutti gli outfits che creerò con questa meraviglia. Ah!, sicuramente vorrete sapere marca e costo, qualcuno su Instagram già me l'ha chiesto: non ha una marca precisa, l'ho acquistata in un grande magazzino cinese, e costava 29,90 euro. Non è meravigliosa??
*THB