The Hidden Beauty

The Hidden Beauty

martedì 28 ottobre 2014

Yankee inside


Sono oramai talmente famose che non sembra neppure il caso di spenderci due parole... parlo delle Yankee Candle, la passione di cera profumata più famosa che c'è ! Ma forse non tutti hanno ancora avuto il piacere di provare le "tarte", le piccole tartine di cera preziosissime.
Devo dire che io puntavo tutto sui bei barattoli di vetro dal sapore così incredibilmente shabby chic, old england, che magari una sola volta l'anno, ma dovevo comprarne uno, considerandolo senza dubbio come ventotto euro ben spese (anche perchè durano un'eternità !). Però, proprio per il costo, l'ingombro, la durata, mi sembrava estremamente castrante il non poterle provare tutte. E quando dico tutte, parlo di decine e decine di profumazioni diverse, tutte stupende, alcune in edizione limitata, e insomma, ma come si fa a non perderne nessuna?
La tarte ha risolto questo problema. Innanzitutto non è un prodottino da usare per due giorni e poi finisce: mi stanca addirittura, la fragranza, perchè dura tantissimo anche se è così piccola. E poi l'essenza è davvero tutta lì, concentrata e racchiusa in qualche centimetro ed è in grado di profumare una stanza in pochissimi minuti in modo delicato e, ricordiamolo, atossico.
La tarte dura davvero tante ore, si poggia in un bruciatore (vedi foto), si accende la candeletta votiva sotto, e non appena il calore raggiunge il piano di appoggio, la cera si fonde diventando completamente liquida. Gli olii essenziali si spargono nell'ambiente in modo gradevolissimo. Quando la candela si spegne, la cera liquida si solidifica nuovamente, pronta per essere riutilizzata alla prossima accensione. Questo fin quando non si esaurisce completamente la tarte. Il costo di una compressa? Irrisorio: 2 euro e 19 centesimi. Davvero da acquistarle tutte, cosa che sto facendo piano piano, conservando le preziose tartine in una scatola che, manco a dirlo, profuma in modo sublime ...
C'è anche da dire, che la tarte può essere divisa in 4 piccole parti, per quadruplicare la durata: un pezzo da bruciare alla volte, che dura per 3 o 4 riaccensioni. Insomma, non si butta via nulla!
THB*

Nessun commento:

Posta un commento

Care Amiche, siete invitate a lasciare un vostro commento e saluto. Se lo gradite, lasciate anche il link ai vostri blog: non c'è nulla di più bello che condividere la propria creatività e le proprie competenze!
Grazie per avermi visitato e buona navigazione.